Incontro con i nostri coltivatori

In tutta la California, Arizona e il New Mexico ci sono delle famiglie che coltivano pistacchi. Il loro sostentamento dipende da Madre natura e dalla loro capacità di lavorare con la natura stessa. Partecipano attivamente alla vita delle proprie comunità e lavorano con diligenza verso un futuro sostenibile nell'agricoltura. Sempre vigili tanto sulle condizioni atmosferiche quanto sulla produzione, queste persone hanno una cosa in comune: l'amore per il proprio lavoro.

Visitate periodicamente il nostro sito poiché aggiungiamo sempre nuovi coltivatori al nostro album di fotografie American Pistachio Growers dando loro il benvenuto.

 

I nostri coltivatori

  • La famiglia Wylie - Madera, CA

    I fratelli Wylie, Craig and Chris, coltivano pistacchi a Madera dagli anni ’70. I loro figli, Justin, Chase e Ryan hanno speso gli ultimi 10, e forse anche di più, anni a gestire il business di famiglia.

    Altro >
  • La famiglia Fiddyment - Northeast Kern County, California

    David Fiddyment con il suo primo frutteto a Roseville, California, è stato un pioniere dell'industria americana dei pistacchi. I coltivatori di pistacchi per molti anni hanno utilizzato delle tecnologie di lavorazione inventate da lui. Ora David e sua moglie Dolly vengono aiutati dai figli Diane e Duane nelle attività di coltivazione.

    Altro >
  • Sharon Roden - Western Kern County, California

    Sharon Roden ha due grandi passioni: coltivare pistacchi e guidare la macchina di accompagnamento del Team Chain Gang, ciclisti che vanno in bici per sensibilizzare la gente verso la sclerosi multipla. È agricoltrice di pistacchi in seconda generazione e segue le orme dei suoi genitori.

    Altro >
  • La famiglia Gupta - Tulare County, California

    La famiglia Gupta è originaria dell'India dove il Dr. Gupta e il Dr. Kumar facevano gli agricoltori insieme ai nonni materni. Ora, nella quinta generazione di agricoltori, è Anil Gupta a vegliare sui loro pistacchieti siti in Tulare County dove la famiglia vive.

    Altro >

Coltivazione responsabile